Anonimo

Immagino la mia vita come una strada rispettosamente piastrellata, in mezzo ad un parco. Ci sono persone, animali, cose. Voglio che tutto entri.

Ho sempre presente la mia strada, essa è diventata nitida. So che rincontrerò la nebbia, la pioggia, il vento, il ghiaccio, ma so anche che tornerà a risplendere il sole e ad illuminarmi la luna e ogni volta vedrò più luce. I tunnel che non voglio far a meno di visitare, me la faranno apprezzare sempre di più.

Ecco, questa è la mia strada io indosso alcuni abiti che non voglio perdere mai e con i quali mi sposto.
Cammino tranquillamente, mi fermo ad ascoltare persone, vado a visitare i loro luoghi, e poi proseguo, fin quando il vuoto non mi immobilizzerà nuovamente!

Explore posts in the same categories: Caffè Letterario

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: