-Impossibile…

Nel grande caos della mia vita mi sono aggrappata a te perché avevo l’impressione che tu fossi l’unico che mi amava. Ho incontrato spesso i tuoi occhi che mi osservavano mentre parlavo, con quell’espressione del volto, dove trovavo il piacere di amarmi. Non credo di aver provato lo stesso sentimento. Credo di aver  “perduto la testa” senza capirne bene quale fosse il motivo e se c’era uno. Era un sentimento che aveva bisogno di consumarsi nell’amore carnale, più profondo e dolce . Dopo di te l’ho cercato, senza mai trovarlo. Nonostante questo io non avrei mai potuto vivere con te , sapendo che in un altro luogo tu lasciavi una moglie, e un figlio!

Anonimo

Explore posts in the same categories: Caffè Letterario

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: