“L’unica cosa di cui dobbiamo avere paura è la paura stessa”

“L’unica cosa di cui dobbiamo avere paura è la paura stessa”, questa frase è stata pronunciata da Franklin Delano Roosevelt durante il suo discorso inaugurale il 4 marzo 1933, riferendosi alla Grande Depressione. Fu l’unico presidente degli Stati Uniti a servire per più di due mandati, e vinse le elezioni presidenziali per ben quattro volte (1932, 1936, 1940 e 1944), rimanendo in carica dal 1933 fino alla sua morte, nell’aprile del 1945.
A causa di una mia influenza mi sono guardato il film sulla vita privata di questo Presidente degli Stati Uniti d’America, quando la sua poliomielite si aggrava e costruisce la Piccola Casa Bianca a Warm Springs, e l’Istituto per la Riabilitazione (tutt’oggi presente).
Il film fa vedere quindi l’uomo. Quasi alla fine del film, un giornalista chiede alla moglie se la malattia avesse cambiato l’uomo politico e lei risponde: “si, sicuramente”.
L’america, il mondo avrebbe bisogno di uomini che sanno cosa significa il dolore e la sofferenza, perchè è ciò che rende umani. Mentre oggi facciamo di tutto per non soffrire neppure per un secondo, diventando disumani. Ma la vita che l’uomo tenta di ingabbiare e gestire interamente si sta ribellando e i dolori dell’anima tornano inesorabili. E noi non sappiamo viverli!

Franco

Annunci
Explore posts in the same categories: Lettere ad Atlantide

2 commenti su ““L’unica cosa di cui dobbiamo avere paura è la paura stessa””

  1. marcomkc Says:

    Concordo pienamente. Chi non soffre non riesce ad avere la sensibilità di chi prova oppure ha provato del dolore. Esattamente come non farebbero mai la guerra tutti coloro che ne hanno vissuta una. La sabbia del tempo ricopre la mente, e perdiamo la visione d’insieme di un mondo che, drogato, cammina verso il suo annientamento.
    I miei migliori saluti
    Marco Costanzo
    ] marcomkc [

  2. martina Says:

    roosevelt è stato un grande presidente degli stati uniti… gli uomini del potere hanno il dovere di immedesimarsi in ciò che il proprio popolo prova…


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: