-La politica e la società civile: Siena come il resto dell’Italia

Mi sembra molto buffo parlare dovendo distinguere la politica dalla società civile, contemporaneamente sento il bisogno di segnalare che esiste una diversità fra questi due mondi. Ritengo questo un problema, perchè stento a capire come la politica possa allargare i “nostri orizzonti”, percepire i nostri bisogni. Nella città dove vivo, Siena, ormai da molti anni si sono chiusi i luoghi dove rispetto a cose che ci riguardano, potevamo confrontarci su modi e idee diverse. Scomparsi gli intellettuali che esprimevano la loro opinione, facendoci riflettere. Eppure Siena è una città dove viviamo sostanzialmente bene, ma il peso di un modo di far “politica” dentro le stanze uccide tutte le differenze, rendendola una città quasi assente. Mi sono richiamata alla città dove vivo, ma il problema credo sia italiano. I luoghi fisici, appartenenti ai vari partiti dovrebbero divenire spazi aperti a tutti e non solo durante le elezioni, ma durante tutto l’anno, dove rendere possibile il confronto con intellettuali, economisti, giornalisti, medici, insegnanti, genitori ecc… su argomenti che giornalmente ci appartengono. Chi dovrebbe costruire tali spazi, se non i partiti politici? Sembra invece che tutto sia stato delegato alle classiche istituzioni, o nel migliore dei casi abbiamo istituzionalizzato certe libere organizzazioni. In questo vedo un modo retrò, una cultura da paesi del socialismo reale, e la cosa più interessante è che questa cultura invade sia la destra che la sinistra. Avere un paese culturalmente vivace, cosciente dei problemi, costruttivo nelle proposte e soluzioni, impone anche un modo di governare diverso da quello di oggi. Questa inversione di marcia me lo aspetto soprattutto da una sinistra che si è sempre dichiarata diversa, ma Siena sembra dimostrare che il potere è là dove c’è denaro, e che una volta dentro a questo luogo le differenze scompaiono, destra o sinistra l’atteggiamento sembra essere uguale. Si elargiscono soldi per mantenere consenso!

Paola

Annunci
Explore posts in the same categories: Lettere ad Atlantide

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: