-La signora Finocchiario, una grande donna

C’è in parlamento una donna, la signora Finocchiario, che finalmente parla in modo diverso da tutti i suoi colleghi e colleghe. Lei ha una grande capacità di costruire e rispettare i valori che gli appartengono, ma contemporaneamente riesce ad essere diplomatica e intelligentissima nel ritenere la politica l’arte del possibile. Lei senza tanti commenti, da mesi lavora per un’allargamento dei consensi su temi determinanti per tutta la Repubblica italiana. Questioni che devono vedere maggioranza e minoranza in un confronto costruttivo, e con una soluzione che rispetti tutta la società civile, attraverso un allargamento dei diritti. Signora Finocchiario, a Otto e Mezzo, da Giuliano Ferrara, parlando di D’Alema, ha definito lui e se stessa, orgogliosa, e intendeva un etica che valica l’individualismo per parlare di individualità legata alla correttezza morale, al rispetto per il ruolo istituzionale, al rispetto di tutti gli italiani e non solo di coloro che l’hanno eletta. Non lo perda questo orgoglio, magari ci fossero molti come lei in parlamento, dormiremmo sonni più tranquilli. Buona fortuna, Signora , e speriamo che il suo lavora possa continuare a lungo, sono sicuro che prima o poi darà i suoi frutti.

Roberto

Explore posts in the same categories: Lettere ad Atlantide

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: