-Vorrei salvare i nostri figli

Io mamma di un quindicenni vorrei capire come possiamo salvare i nostri figli dalle “stragi del sabato sera”, ma non saprei da dove iniziare. Controlli e leggi rigide? Sono sufficienti, necessari? Indubbiamente. Mettere regole sugli alcolici, sugli orari dei locali, diminuire cilindrate che i ragazzi possono usare, controlli alle uscite delle discoteche? Noi possiamo mettere tutto e di più, ma se non gli rendiamo il piacere di vivere non ce la faremo mai! Perchè i ragazzi bevono, perchè hanno bisogno di stordirsi di musica, perchè la velocità gli dà l’ebbrezza? Forse perchè non c’è altro? Forse perchè il malessere di vivere è più grande oggi di ieri e gli antidoti sono minori? Vorrei potermi mettere a parlare con quei ragazzi per capire come noi, genitori, insegnanti, politici, psicologi ecc…possiamo dargli una mano ad aiutarsi.
Federica

Annunci
Explore posts in the same categories: Lettere ad Atlantide

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: