-Libera Pegah:rischiava la lapidazione

LONDRA – Pegah, la donna lesbica iraniana che dalla Gran Bretagna rischiava l’estradizione nel suo paese e la morte, “è libera”. Lo rende noto il gruppo Everyone, che ha promosso la mobilitazione per la sua vita, e secondo il quale la donna “si trova a casa di amici a Sheffield”. La notizia della liberazione di Pegah Emambakhsh dal centro di detenzione di Yarl’s Wood – fa sapere il gruppo Everyone – è arrivata nella tarda serata di ieri. La sua liberazione, dicono dall’organizzazione, è frutto della mobilitazione internazionale ha cui hanno aderito migliaia di cittadini e centinaia di associazioni e organizzazioni per i diritti umani. La donna si era rifugiata in Inghilterra per sfuggire una condanna a morte per omosessualità. Il suo status, secondo la legge britannica, non è più quello di persona accusata di immigrazione clandestina ma di rifugiata in attesa di permesso di soggiorno. Non dovrà quindi tornare in Iran.

Da Repubblica

Explore posts in the same categories: L'opinione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: