– Parlando di Donne

Sono centinaia di migliaia le donne che dovrebbero essere ricordate come coraggiose vittime di una guerra o di un’epidemia e che invece sono biasimate per essersi tolte la vita, in quanto le lesioni fatali sono state inferte dalle loro stesse mani.Ma tali lesioni erano conseguenze dirette di ferite che genitori,nonni e altri membri della famiglia avevano causato loro durante l’infanzia. Ferite che non sono mai guarite. Anzi, con il tempo si sono rivelate mortali.”

Maria

Explore posts in the same categories: Lettere ad Atlantide

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: