– Quando si può definire tradimento?

Se vi capitasse di incontrare un persona e in quell’attimo scomparisse tutta la vostra vita, per far posto soltanto ad una sensazione forte, irrazionale, spontanea, illimitata, che vi trascina verso quella donna o quell’uomo e se in quel momento decideste di vivere tutto ciò senza pensare a niente altro, e fosse questo l’unico incontro, potresti definirlo tradimento? Non stiamo parlando di semplice sesso, ma di quell’attrazione fatale che per i più fortunati può capitare una volta nella vita. Parliamo della capacità di saper vivere l’amore e di sapersene separare subito dopo, senza che questo comporti un cambiamento “esteriore” della vostra vita di ogni giorno, ma che sia invece lo sconvolgimento totale della vostra interiorità. Parliamo della capacità di saper separare il giorno per giorno, dall’attimo fuggente, che è sublime proprio perchè “attimo”. Dopo aver potuto vivere un intensa storia, saresti capaci di ritornare nella vostra quotidianetà, senza dimenticare niente, ma anche continuando ad amare ciò che avevate prima, anzi scoprendo di saper amare meglio, proprio grazie a quella bellissima esperienza che non dimenticherete mai? E quando si può parlare di tradimento, solo quando le storie fuori dal matrimonio abbiamo una continuazione? E chi si tradisce, se stessi o il partner?

Annunci
Explore posts in the same categories: L'opinione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: