Il tempo deve essere strutturato?

Nell’ultima seduta dalla mia terapista, due frasi mi avevano particolarmente colpita: “il tempo è necessario strutturarlo e le abitudini sono sicurezze”. Lo aveva detto come una cosa scontata. Perchè allora io mi sentivo così depressa nelle abitudini e ritenevo che il mio tempo fosse anche troppo strutturato! Se molta parte della mia giornata era prevedibile, le mie scelte che spazio potevano avere? E se le abitudini sono delle sicurezze, perchè spesso quando un rapporto termina si dice quasi sempre: colpa della routine? Il mio bisogno di imprevisti, mi portava inconsapevolmente a scegliere di rimanere single? Che cosa si intendeva per abitudini? Fare colazione era un’abitudine? Strutturare il tempo, voleva forse dire fare le stesse cose pensando di volerle?  E quando ci capitava di non strutturarlo, il tempo ci invadeva, destabilizzandoci?

Annunci
Explore posts in the same categories: L'opinione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: