Al padre di Eluana Englaro

Esiste per me una sacralità così alta della persona, che nessuno è tutto da buttare via per intero, neppure il peggiore, perchè da lui io posso sempre imparare qualcosa. Questo non vuol dire non avere regole, anzi, esattamente il contrario. Un conto sono le regole che una società “deve” scegliere, “avere”, perchè siano democraticamente rispettati i valori che il  popolo stesso si è consapevolmente dato, un altro è il desiderio e la scelta per ognuno di noi, di comprendere, al di là di regole e leggi, ogni essere nella più piccola essenza e di questa essenza farne tesoro. Ed è per questo che voglio uno stato completamente e democraticamente “laico”, perchè ogni essere possa avere il diritto di “sostare” in questa vita senza essere “aggredito”.

Explore posts in the same categories: Atlantide: Interconnessione dell'anima

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: