Il parto

Sono incinta. Anche un uomo che non conosco, è “incinta”. La mia gravidanza è molto disturbata. Anche il parto…perchè è pilotato da qualcuno che non è esperto e sopratutto…non si attende il “mio momento”. Il bambino nasce, ma qualcosa non torna. Gli altri non lo considerano, piccolo, neonato. Mi deridono perchè io voglio prendere una culla…e quando scopro che l’uomo ha partorito senza problemi ed è già tornato al suo lavoro, comprendo che il mio parto non doveva essere…obbligato, ma atteso…

Explore posts in the same categories: Caffè Letterario

2 commenti su “Il parto”

  1. Michael Tim Says:

    I love your site!

    _____________________
    Experiencing a slow PC recently? Fix it now!

  2. atlantide Says:

    Grazie, grazie infinite, il tuo messaggio ci fa immensamente piacere. Continueremo a scrivere fosse anche solo per ricevere messaggi come i tuoi. Grazie e un grande abbraccio


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: