la solitudine

Sono ormai giorni che stiamo pensando a come fare questo articolo, non riusciva a decollare; anche adesso non sappiamo se riuscieremo ad andare avanti, ma vogliamo comunque provare a lanciare questo sassolino. Parlare della solitudine è qualcosa di molto difficile, anche se conosciuta da moltissimi. C’è quella  di chi vive da solo in un appartamento, e rientrando in casa senza nessuna che l’aspetta si sente semplicemente solo. C’è quella di chi rientrando trova tante persone ma nessuno che l’aspetta; c’è quella di chi si stente solo perchè non riesce ad innamorarsi; c’è che si sente solo perchè gli sembra che tutti pensino solo a se stessi; chi desidera essere solo; chi si lamenta dell sua solitudine, ma poi scarta tutti gli inviti che le arrivano per non esserlo ecc…ec…  Infinite solitudini a quanto pare. Ma c’è nè una che sovrasta tutti e tutto ed è quella dell’anima, o della mente, o della psiche, ognuno la più chiamare e definire come vuole, a seconda che sia religioso o ateo, medico o impiegato, ognuno con il suo metro di misura per definirla, escluso colui o colei che si trova costretta a viverla senza sapere perchè. Il famoso mal di vivere, dove ancora oggi la scienza può non essere capace ad aiutare per arrivare alla guarigione. Infinite persone soffrono del mal di vivere, tantissime usano psicofarmici per sopportare il dolore più atroce e antico del mondo: la solitudine

Explore posts in the same categories: L'opinione

3 commenti su “la solitudine”

  1. deadseo Says:

    in un certo senso… appena ne parli scompare.. per trasformarsi in qualcos’altro

  2. atlantide Says:

    Non può lasciarsci così, senza dirci in che cosa si trasforma!

  3. deadseo Says:

    ogni volta cambia :)


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: