Hermann Hesse

“ Esiste una città sperduta nell’azzurro del cielo

Dove le anime vaganti sono una nota in armonia

Con il Tutto e dove il Tutto è musica e gioia

Dove il Sole ci parla con la luce

Con il profumo ed il colore parla il fiore

Con nuvole, neve e pioggia parla l’Aria.

Nel tempio del mondo vive un impeto

Che mai si placa ad infrangere il mutismo delle cose

Con la parola, gesto, colore, suono

Per esprimere il mistero dell’Essere.”

Explore posts in the same categories: Caffè Letterario

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: