Le ruota delle lune

“ Le creature della foresta parlavano tra loro e conversavano quando un vecchio ed una bambina s’incamminarono lungo il sentiero che portava al grande prato. Tutti poterono notare che i due avvevano un atteggiamento riverente mentre attraversavano le piccole valli collegate dai tragitti percorsi dall’alce. Il loro comportamento pacifico e rispettoso rese le Relazioni della foresta felici e contente che questi umani comprendessero ed onorassero i Sacri Spazi delle altre forme di vita.

Quando i due arrivarono al prato alpestre, la bambina domandò al Nonno se il proprio comportamento nei confronti dello Spazio Sacro delle altre Relazioni fosse stato corretto. Il Nonno sorrise ed annuì soddisfatto.  La bimba domandò poi dove vivesse il Sacro Spazio.

Cercando di ricacciare indietro le lacrime di tenerezza che gli colmarono gli occhi, il Nonno parlò:

“Piccola mia, il Sacro Spazio di ogni Essere vive a metà strada tra il respiro inalato ed il respiro esalato. Non è sempre possibile vedere i suoi confini esteriori, ma il centro della sua dimora si trova nello spazio tra due battiti di cuore”.  ( La ruota delle lune – Jamie Sams)

Explore posts in the same categories: Caffè Letterario

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: